Formazioni: Lazio vs Celtic

Felipe Caicedo passa il test di fitness coprendo il compagno Ciro Immobile nella partita di Europa League, da vincere assolutamente, della Lazio contro il Celtic, che non rischia Boli Bolingoli-Mbombo.

Calcio d’inizio allo Stadio Olimpico alle 17.55.

I biancocelesti avevano dominato per lunghi periodi a Glasgow, solo per cadere ancora una volta in una sconfitta per 2-1, una replica della loro perdita per lo stesso risultato a Cluj.

Gli uomini di Simone Inzaghi stanno andando bene in Serie A negli ultimi tempi, volando al quarto posto insieme a Atalanta e Cagliari, ma tutto a spese della loro gara a Europa League.

Le ferite si stanno accumulando ancora una volta, con Joaquin Correa, Stefan Radu e Adam Marusic fuori combattimento, mentre Lucas Leiva continua a soffrire.

Anche Caicedo non era in buona forma, ma ha superato un test di idoneità sulla spalla per collaborare con il centravanti Immobile, fresco dopo aver segnato il suo centesimo gol con la maglia della Lazio.

Significa che Manuel Lazzari sta di nuovo affrontando le ali celtiche, con Sergej Milinkovic-Savic a centrocampo.

Rispetto al primo gioco, i Celtic non sono pronti a rischiare Boli Bolingoli-Mbombo a seguito di un problema al tendine del ginocchio, quindi Jonny Hayes inizia.

Mohamed Elyounoussi è uno da tenere d’occhio sul fianco sinistro, dopo aver contribuito con sette reti e cinque assist in 10 partite.

Ryan Christie interviene per Tom Rogic a sostegno di Odsonne Edouard.

Lazio: Strakosha; Luiz Felipe, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Jony; Caicedo, Immobile

Panchina Lazio: Guerrieri, Patric, Berisha, Luis Alberto, Bastos, Lulic, Adekanye

Celtic: Forster; Elhamed, Jullien, Ajer, Hayes; McGregor, Brown; Forrest, Christie, Elyounoussi; Edouard

Panchina celtica: Gordon, Taylor, Bitton, Sinclair, Bauer, Morgan, Ntcham

Arbitro: Stieler (GER)

Lascia un commento