La Situazione Nei Principali Campionati Nazionali in Europa

Siamo arrivati quasi a finte ottobre e, nei maggiori campionati europei, si sono già disputate abbastanza giornate per analizzarne l’andamento e pronosticare più facilmente i possibili vincitori. Analizziamo la situazione delle squadre favorite per la vittoria finale del loro campionato.

Francia

In Francia sono state giocate già 10 partite e il Paris Saint Germain è sempre in testa alla classifica pur avendo già subito due sconfitte, con 5 punti di vantaggio sulla sorpresa Nantes. Al terzo posto un’altra sorpresa, il Reims precede di un punto il più blasonato Marsiglia, quest’ultimo a pari merito dell’Angers. Subito dietro troviamo Bordeaux e Lille, mentre Monaco, ma soprattutto Lione (penultimo!!!), sono staccatissime e per ora sono la sorpresa in negativo di questo campionato. Difficile pensare che qualcuno possa impensierire il Paris Saint Germain. PSG 100%.

Germania

In Germania, dopo 8 partite troviamo Borussia Mönchengladbach e Wolfsburg sorprendentemente al primo posto con però soli 16 punti in un campionato che per ora resta apertissimo. Dietro le capoliste, ad un solo punto, Bayern Monaco, Borussia Dortmund e Red Bull Lipsia. Poi, incredibilmente, a 14 punti ben 4 altre squadre: Friburgo, Schalke 04, Eintracht Francoforte e Bayer Leverkusen. 9 SQUADRE IN 2 PUNTI!!! Difficile se non impossibile fare pronostici, ma Bayern e Borussia dovrebbero far valere la maggiore esperienza. Potremmo però assistere in qualche sorpresa, molto dipenderà da come le squadre impegnate in Champions League ed Europa League affronteranno i prossimi impegni in Europa e in Germania. Un’eliminazione nelle competizioni continentali può in questo caso dare un immenso aiuto nella corsa al titolo tedesco, il Meisterschale. Bayern Monaco 35% Borussia Dortmund 30% Le altre 7 squadre 5%.

Inghilterra

Il Liverpool continua a dominare con 25 in 9 partite. Subito dietro c’è il fortissimo Manchester City, ma con già 6 punti di distacco. Le altre pretendenti più accreditate sono già staccatissime: Chelsea a -8, Arsenal a -10, Tottenham -13, Manchester United addirittura a -15. Liverpool o Manchester City? Io dico Liverpool senza ombra di dubbio, con una piccola speranza dei Citizens in caso di calo degli avversari. Liverpool 80% Manchester City 20%.

Italia

In Italia si sono giocate 8 partite e in testa c’è la solita Juventus. Dietro però l’Inter non molla anche se ha perso lo scontro diretto e segue ad un solo punto. La Juventus non ha mostrato di essere altamente superiori rispetto agli avversari, rischiando in più di una partita e vincendo anche grazie ad autogol al 95° o a episodi di dubbia interpretazione. A seguire l’Atalanta che ormai non è più una sorpresa e il Napoli sorprendentemente staccato già di 6 punti dalla vetta. Roma e Lazio (e Cagliari) viaggiano in zona Europa League con una decina di punti di distacco e il Milan sembra già fuori dai giochi per i posti in Europa, con soli 10 punti in 8 partite. Juventus 60% Inter 25% Napoli 15%.

Spagna

Il Barcellona ha completato la rimonta ed è ora primo con un punto sul Real Madrid. Seguono le sorprendenti Granada e Real Sociedad davanti ad Atletico Madrid e Siviglia. Più indietro Valencia e Villarreal. Però, tra il primo posto del Barcellona ed il decimo del Valencia ci sono solo 6 punti e quindi la situazione non vede ancora dominatrici o squadre in fuga. Chissà se vedremo qualche sorpresa insolita, tutto dipenderà da come le squadre impegnate in Europa affronteranno gli impegni nel proprio campionato. Un’eliminazione nelle competizioni continentali darebbe un grosso aiuto nella corsa al titolo di Spagna. Barcellona 35% Real Madrid 30% Atletico Madrid 30% Siviglia 5%.

Altri

In Olanda, comanda l’Ajax con 3 punti di vantaggio sul PSV dopo 10 partite. Il PSV ha appena subito una pesante sconfitta ad Utrecht e sembra molto calata rispetto alla scorsa stagione e si è fatta anche raggiungere al secondo posto dal Vitesse.

In Portogallo, Benfica e Porto sono seconde a pari merito, staccate di un punto dalla sorpresa Famalicao neopromossa.

La Premier League in Russia è sempre molto incerta dopo 13 giornate già giocate: Lokomotiv Mosca, Zenit, Krasonodar, Rostov e CSKA Mosca, 5 squadre divise da soli 3 punti. Spartak Mosca ormai staccato.

In Norvegia, il Rosenborg è già a 15 punti dal Molde primo. Celtic e Rangers battagliano in Scozia.

Lascia un commento