Situazione dei Gironi di Champions League 2019-2020 dopo la Quarta Giornata

Sono solo 3 le squadre già qualificate con due turni di anticipo, ma nessuna di loro ha ancora la certezza matematica del primo posto: Paris Saint Germain, Bayern Monaco e Juventus. Il 26 e 27 novembre si prevedono sfide molto interessanti e intense.

GIRONE A

Paris Saint Germain già qualificato e pareggiando la prossima partita contro il Real Madrid sarà anche sicuro del primo posto. In caso di sconfitta a Madrid, il primo posto tra Real e PSG si deciderà all’ultima giornata. Il Real non è comunque ancora qualificato e in caso di sconfitta col PSG e a Bruges finirebbe clamorosamente al terzo posto in caso di vittoria del Bruges a Galatasaray, sfida che eliminerà una delle due o entrambe in caso di pareggio.

GIRONE B

Bayern Monaco a punteggio pieno e qualificato al 99% come primo. Il Tottenham dopo una partenza orribile (incredibile 2-7 contro il Bayern) sarà qualificato battendo in casa l’Olympiakos. Stella Rossa favorita per il terzo posto.

GIRONE C

Il Manchester City si qualifica come primo battendo lo Shaktar Donetsk in casa. L’Atalanta per qualificarsi dovrebbe battere Shaktar e Dinamo Zagabria e sperare che anche il City faccia punteggio pieno nelle ultime due giornate contro le stesse squadre che al momento sono al secondo posto a pari merito. Shaktar in vantaggio su Zagabria per gli scontri diretti e favorita rispetto ai croati per il passaggio del turno.

GIRONE D

Alla Juventus già qualificata basterà pareggiare contro l’Atletico nella prossima partita per essere sicura del primo posto. Atletico che comunque ha bisogno ancora di qualche punto per qualificarsi, ma gli basta battere in casa la Lokomotiv Mosca nell’ultima giornata per essere sicuro. Lokomotiv favorita per il terzo posto.

GIRONE E

Liverpool-Napoli decreterà probabilmente la qualificazione dei Reds al primo posto, mentre la successiva Napoli-Genk basterà al Napoli per qualificarsi come seconda, ma attenzione che in caso di doppio passo falso, il Salisburgo sarà lì pronto ad approfittarne, e questo vale sia per il Napoli che per il Liverpool.

GIRONE F

Si sapeva che era un girone tostissimo già dai sorteggi, e infatti tutte e 4 le squadre possono ancora qualificarsi. Il Barcellona si qualificherebbe subito come primo battendo in casa il Dortmund. Inter in vantaggio sul Dortmund per gli scontri diretti, ma dietro di 3 punti, colmerebbe il gap vincendo a Praga, ma poi dovrebbe incontrare in casa il Barcellona. Se il Barcellona fosse già qualificato come primo potrebbe essere un importante vantaggio. Barcellona, Dortmund e Inter vincendo le ultime 2 passerebbero al 100%. Il Praga dovrebbe invece battere Inter in casa e Dortmund fuori e contemporaneamente sperare che i tedeschi vengano battuti a Barcellona.

GIRONE G

In questo girone abbiamo il Lipsia che battendo in casa il Benfica si qualificherebbe agli ottavi, mentre l’altra sfida potrebbe qualificare il Lione se uscisse da San Pietroburgo vincente o con un pareggio segnando almeno 2 gol. Altrimenti in caso di vittoria dello Zenit le due squadre sarebbero appaiate al secondo posto, ma con i russi in vantaggio negli scontri diretti e sarebbero quindi le partite della sesta e ultima giornata a decretare la seconda qualificata. Anche il Benfica può ancora qualificarsi, ma per farlo deve battere i tedeschi a casa loro e lo Zenit in casa e poi sperare in combinazioni favorevoli dei risultati delle altre partite.

GIRONE H

Chelsea, Ajax e Valencia a 7 punti, Lille già fuori dai giochi a 1 punto. Ajax e Chelsea hanno ancora una partita da giocare contro il Lille e questo potrebbe essere un punto a favore, ma il Chelsea deve giocare a Valencia, e giocare in Spagna non è mai facile, sperando di vincere per recuperare lo svantaggio nello scontro diretto. Chelsea invece in vantaggio sull’Ajax, importante in caso di arrivo a pari punti. Ajax che chiuderà in casa col Valencia già maltrattato 3-0 all’andata. Forse l’Ajax ha qualche possibilità in più di qualificarsi rispetto alle altre, con la sfida tra Valencia e Chelsea che probabilmente deciderà la seconda classificata.

CONCLUSIONI

Ci sono molti gironi ancora aperti e con quote interessantissime nel caso di qualche sorpresa. Vale la pena fare un sistema di multiple con uno o più errori e sperare che molte sorprese diventino realtà. Giocate responsabilmente!

Lascia un commento