Balotelli: ‘Fine carriera al Brescia’

Nonostante abbia iniziato al Marsiglia lo scorso mese, Mario Balotelli ha già rivelato le sue speranze per il futuro dichiarando: “vorrei finire la mia carriera al Brescia”.

Il 28enne è entrato a far parte della squadra della Ligue 1 con un contratto di sei mesi, quindi questa estate si troverà nuovamente di fronte a un futuro incerto, a meno che non gli venga prolungato il contratto.

Cresciuto a Brescia, ha rivelato che sebbene non abbia considerato un ritorno in Italia negli ultimi tempi, spera di giocare per il club prima di appendere le scarpette.

“Il calcio italiano è troppo tattico e un po ‘noioso”, ha detto a Quelli che il Calcio. “Non ho davvero considerato un ritorno in Serie A negli ultimi tempi, ma non posso nascondere di voler finire la mia carriera al Brescia”.

Con gli uomini di Eugenio Corini attualmente al secondo posto in Serie B, qualora la squadra facesse il passaggio di livello alla massima serie, potrebbe forse aprirsi speranze per la mossa da parte di Balotelli.

Nel frattempo, l’ex attaccante rossonero e nerazzurro, ha anche discusso le sue speranze di tornare in l’Italia attraverso la sua forma per il Marsiglia dei prossimi mesi.

“[Roberto] Mancini è l’allenatore che mi conosce meglio, ma non mi aspetto alcun favore. Voglio la nazionale, ma me la devo guadagnare sul campo segnando molti gol “.

Lascia un commento