Calendario Eventi Sportivi Maggio 2021

Calendario Eventi Sportivi Maggio 2021

Il mese di maggio segna la chiusura di molti tornei con la fine della stagione. Non perdere gli appuntamenti più importanti mentre si corre ai titoli più desiderati a livello italiano europeo e mondiale. Oltre al calcio, si potrà assistere a importanti eventi di Formula 1 e MotoGP, al Giro D’Italia, all’Open di Francia. La riapertura degli stadi per il mese di maggio è purtroppo stata rimandata a giugno: si dovranno seguire gli eventi sportivi in digitale per l’ultima volta.

Calcio

In Serie A saranno giocate dalla 34° alla 38° e ultima giornata. Ogni settimana sarà piena di incontri fino al 23 maggio. Nelle ultime 5 giornate si giocano match importanti e si tirano le fila della stagione. Il 13 maggio inoltre si saprà finalmente qualcosa sulla vicenda Lazio-Torino, in seguito alla partita annullata a inizio marzo per l’assenza del Torino. L’unica data disponibile per recuperare il match sarebbe il 18 maggio, se il Collegio di garanzia a sezioni riunite non deciderà altrimenti o se verrà accolto il ricorso della Lazio che garantirebbe ai romani la vittoria per 3-0 a tavolino.

In seguito alla notizia della Superlega, che ha ricevuto forte opposizione dalla UEFA e dai tifosi, c’è molta trepidazione perché dal prossimo anno potrebbe cambiare tutto. La classifica di Serie A potrebbe non essere più così importante, se non per lo Scudetto, dato che l’importanza della Champions e dell’Europa League potrebbe essere oscurata dalla Superlega. 8 dei 15 club fondatori (3 non erano stati ancora rivelati), però, si sono ritirati, in attesa di discutere i cambiamenti delle coppe europee con la Uefa. Le 6 inglesi, l’Inter e l’Atletico Madrid hanno detto di voler seguire il sentimento dei tifosi. Adesso a rischiare di più sono Juventus e Real Madrid, le due che hanno iniziato il discorso Superlega con le altre squadre, che potrebbero venire penalizzate dalla Uefa con pene pecuniarie o addirittura 1 o più anni di esclusione dalle coppe europee.

Un’altra finale di rilievo è quella della Coppa Italia il 19 maggio, che si giocherà a Reggio Emilia tra Juve e Atalanta. Per la prima volta la partita sarà al Mapei Stadium, non allo Stadio Olimpico di Roma, a causa di problematiche di calendario legate alla Uefa in vista dell’Europeo.

Anche la Champions League vedrà le ultime partite giocate a maggio: semifinali di ritorno il 4 e 5 maggio e finale il 29 maggio a Istanbul in Turchia. Manchester City – PSG il 4 e Chelsea – Real Madrid il 5 maggio.

Per quanto riguarda l’Europa League ci si sposta in Polonia per giocare la finale del 26 maggio. Le semifinali di ritorno il 6 maggio sono Roma – Manchester e Arsenal – Villareal.

Motori

Il Mondiale di Formula 1 continua. Dopo l’avvincente gara a Imola del 18 aprile ci si sposterà in Portogallo il primo fine settimana di maggio. Il 9 maggio si corre in Spagna, al circuito di Catalogna, per il quale è appena stato annunciato lo stop alla vendita dei biglietti e di conseguenza la corsa a porte chiuse. L’ultimo appuntamento del mese è il 23 maggio, con l’iconica gara per le strade di Monte Carlo. La classifica vede ancora in testa Hamilton, che nonostante non sia arrivato primo a Imola, ha dato spettacolo con una rimonta agguerrita e il record per giro più veloce. Verstappen ha dimostrato ancora una volta la sua abilità, supportata dalla qualità della monoposto che guida. Ha una possibilità di vincere il mondiale?

La seconda vittoria di Fabio Quartararo con Yamaha su tre gare dall’inizio di questo MotoGP, rende questo inizio molto emozionante. I prossimi appuntamenti sono: 2 maggio in Spagna, 16 maggio in Francia e finalmente il 30 maggio al circuito di Mugello. Gli affezionati possono contare sulla costante presenza di Rossi, che nonostante le performance meno ottime, continua a correre per passione. E dopo 9 mesi di stop torna Marquez, con tanto entusiasmo ma qualche difficoltà: il settimo posto è un risultato di cui si ritiene soddisfatto.

Ciclismo

Finalmente si avvicina l’inizio del Giro d’Italia (8-30 maggio 2021), che inizia a Torino e si conclude a Milano, passando per Veneto, Emilia, Toscana, Abruzzo, Puglia e non solo. All’ultimo minuto si è annunciata l’assenza di Thibault Pinot, che a causa di problemi alla schiena, ha rinunciato al Giro anche per non penalizzare la sua squadra. Il percorso è equilibrato e senza troppe cronometro, con tappe brevi che si dividono per favoreggiare sia velocisti che attaccanti con arrivi in salita. Egan Bernal (vincitore del Tour due anni fa) e Vincenzo Nibali sono due dei favoriti di questo Giro.

Tennis e Pallacanestro

Si giocherà il secondo Slam più importante dopo quello australiano: il Roland Garros, dal 30 maggio al 13 giugno. Per agevolare la ripresa economica e nella speranza di avere spettatori in presenza, le date sono state recentemente cambiate, facendo slittare l’evento di una settimana. Questo influenza tutto il calendario del tennis internazionale, e ha causato la cancellazione del torneo a s’Hertongebosch.

Da tenere d’occhio anche gli Internazionali d’Italia, che si svolgono a Roma dal 9 al 16 maggio. Ancora non è chiaro se le porte saranno aperte agli spettatori. Con 10 tennisti italiani nei primi 100 posti della classifica ATP, la presenza dei nostri sarà massiccia. Già lo scorso anno sono arrivati risultati incredibili. Per quest’anno ci si aspetta un torneo che farà emozionare tutti gli amanti di questo sport con, speriamo, alcune imprese memorabili.

La stagione del basket si chiude con la finale Eurolega dal 28 al 31 maggio, in cui Milano ha buone possibilità di ottenere qualche risultato, avendo a disposizione ancora tre match point per arrivare alle Final Four di Colonia.

 Scommesse: Serie A, Coppa Italia e Coppe Europee

Serie A: i big match sono molti e avvincenti. Juventus-Milan 9 maggio, Inter-Roma 12 maggio, Juventus-Inter 16 maggio, Atalanta-Milan 23 maggio. Per la prima volta dopo nove anni la Juve non è tra le favorite, superata in classifica da Inter, Milan e Atalanta. Vale la pena seguire le ultime partite in calendario e piazzare le migliori scommesse nell’emozionante conclusione della stagione. La lotta per l’accesso alla Champions League vede ancora 3 posti liberi vista la quasi scontata qualificazione dell’Inter. Nell’ordine, Milan, Atalanta, Juventus, Napoli e Lazio (con il recupero Lazio – Torino fissato per il 18 Maggio) sperano ancora in un posto nell’Europa che conta e le ultime giornate con i molti scontri diretti a disposizione possono far cambiare la classifica ogni giorno.

Con una classifica così corta, sono molto interessanti le quote sulla qualificazione alla Champions League o i testa a testa. E non dimentichiamoci che sono ancora aperte le scommesse sulla vittoria finale: sebbene l’Inter sia per ora saldamente in testa e sia difficile immaginarsi un clamoroso tracollo nelle ultime partite, nel calcio non si sa mai e può succedere sempre di tutto.

La Juve in Coppa Italia è stata caratterizzata da forti alti e bassi, ma i tifosi sono fiduciosi dopo l’ultima vittoria contro l’Inter in semifinale. L’Atalanta d’altro canto non è da meno, confermandosi con un organico competitivo e completo. Attenzione alla sorpresa!

Il Manchester City rimane ormai il favorito numero uno per la sua prima vittoria della Champions League, ma l’assenza del Bayern, campione in carica, lascia spazio anche alle altre squadre per poter sognare il massimo trofeo. Nell’ex Coppa Uefa, assolutamente favorite Manchester e Roma. Quindi la loro semifinale sarà combattutissima e aperta a ogni pronostico. Visti gli scontri abbastanza equilibrati le quote sono davvero interessanti sia per le partite singole che per la qualificazione alle finali o per la vittoria finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *